Salve a tutti, volevo aggiornarvi circa l’andamento dell’Associazione Culturale “Il raggio di luce” che ha incuriosito parecchi.
In tanti avete letto l’articolo precedente, ma ovviamente è solo l’inizio.
Il campeggio ed i campi scuola al podere sono stati poco sentiti (anche se, finché è bel tempo, si
può sempre recuperare).
Credo che corsi come AGRICOLTURA BIOLOGICA E ARTIGIANATO ECOLOGICO non siano ancora considerati a sufficienza (come del resto le passeggiate o biciclettate in campagna, neanche d’estate).
Ciononostante, i corsi continuano.
Dal mese di ottobre riprende il mio CORSO DI SCRITTURA CREATIVA  per bambini (anche stranieri, che vogliono perfezionare la nostra lingua divertendosi), adolescenti ed adulti.
A questo corso sono correlate la cultura cinematografica, televisiva e giornalistica.
Il corso si terrà anche quest'anno alla Libreria GULLIVER  di Pontassieve.
 
Poi volevamo fare dei GRUPPI DI DISCUSSIONE/ASCOLTO per adulti, una serata a settimana dopo cena. I temi saranno vari (sempre coordinati da me) ma vorrei che tutti partecipassimo direttamente, con umiltà e amicizia.
Anche per questa iniziativa ci sarà  il riferimento alla tv, al cinema, ai giornali ecc.
La “gente non riesce ad esprimersi” quindi il raggio di luce cerca di offrire una possibilità, senza retorica e protagonismo…



Poi, sempre per gli adolescenti a cui  maggiormente è dedicata l’associazione, sto cercando di creare ALTRI CORSI: ceramica (scultura e pittura), musica, fotografia, giornalismo ecc.
Ma “alcune persone ci avvertono che ci sono moltissime regole da rispettare…”.
Io vado avanti lo stesso, ricordando a tutti (soprattutto alla mia generazione) che siamo in democrazia e nessuno può ostacolare gli altri nelle loro attività, soprattutto se sono benefiche.
“Il raggio di luce” ha già fatto del bene alle persone: ha permesso contatti, diffusione di cultura ( e strano a dirsi: l’abbassamento dei prezzi per  servizi  all’infanzia e non, di enti che hanno visto nell’associazione “una concorrente”!).
 Ne siamo lietissimi.


Il raggio di luce è per tutti


Quest’estate, comunque (pur essendo la Presidente) ho lavorato direttamente con dei bambini.
Abbiamo fatto oggetti artigianali, pur essendo i bimbi molto piccoli, abbiamo parlato degli animali della Toscana e della campagna, in particolare; ed abbiamo accennato all’oliveto e alla vita delle api.
Abbiamo disegnato e dipinto con varie tecniche: dalle matite alle tempere e l’Associazione si è fatta conoscere nel territorio di Pontassieve e non solo.


Alcuni artigiani ci hanno offerto dei manufatti sia per la sede della Onlus, sia per la RACCOLTA DI OFFERTE, senza la quale non potremmo far niente.
E questo ha permesso loro maggiore pubblicità.


Con alcuni amici abbiamo creato un orto biologico abbinato ad un piccolo pollaio.
Chi è di zona e volesse assaggiare qualche prodotto, può chiamarmi.
Poi c'è il frutteto, non grande, e l'oliveto piuttosto consistente (circa 200 alberi).
Per quest'ultimo, sto cercando un'azienda biologica che lo prenda in gestione, perché è  troppo oneroso per me e i pochi che, per ora, ci aiutano.
In ogni caso, da maggio (quando ho acquistato il podere) ho curato e fatto curare le varie piante.
Comunque mi piacerebbe creare collaborazioni con aziende del settore (chiamateci).




Adesso ringrazio tutti per l’attenzione e vi aspetto al prossimo aggiornamento.
Se volete venirci a trovare, informarvi o fare proposte, scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Un abbraccio!

Chi volesse aiutare l'Associazione, può spedire un contributo sul C/C PRESSO LA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO: IBAN IT66 M084 2502 8010 0003 0497  259.  INTESTATO A ELENA GAGLIARDI
GRAZIE


SEGNALAZIONE: ANCHE A FIRENZE, IN UNA LIBRERIA-CAFFETTERIA DEL CENTRO ("DERB, SENTORI D'ORIENTE" IN VIA FAENZA 21R) STA PER COMINCIARE UN CORSO DI SCRITTURA: CHI VUOLE PARTECIPARE, MI TEL AL 333/3064821.
VI ASPETTO

Copyright © 2008-2017 - Il Raggio di Luce. Tutti i diritti riservati. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7/03/2001.

______

Se qualcuno ritenesse che sia stato violato il copyright delle sue opere è pregato di segnalarlo.
Rimuoveremo immediatamente le foto in questione.

I MIEI SUGGERIMENTI

  • Il confessore (racconto)

    14 Gennaio 2009
    La chiesa è piena, nonostante sia un giorno feriale e la Messa sia celebrata ad un’ora tarda. Padre...