Caro Babbo Natale, mai come quest’anno ti considero grasso ed invadente (la battuta non è sulle persone sovrappeso ma su un personaggio finto).
La mia voce, considerato che tutti ti amano, è FUORI DAL CORO ma non mi importa affatto.
Persino alla Stazione Termini di Roma, su un alberone di Natale, ti hanno appiccicato tanti messaggini (anche persone adulte che non dovrebbero più credere in te da tempo).
Caro Babbo Natale, lo sai o no, che non è il tuo compleanno ad essere festeggiato il 25 dicembre ma il Compleanno di qualcun Altro?
O ti illudi davvero?
Patrono del business e delle decorazioni pubbliche, perché ti ostini a riempire l’immaginario collettivo?
Se fossi davvero Santa Klaus (?) non ti comporteresti come una megastar e ci ricorderesti di Chi è la Festa (come fanno poeticamente i Re Magi nei migliori presepi) invece di attirare su te l’attenzione di tutti, soprattutto dei bambini…
Gli adulti si giustificano dicendo, che parlano di Babbo Natale per i piccoli; ma sono proprio questi (che intellettualmente sono geni) ad dover essere informati.
Se io li intervistassi, non pochi di loro, direbbero (in buonissima fede) che il Natale è la festa del <buzzone vestito di rosso>.
Ma non credetelo bambini: SI TRATTA DI UN TRAGICO ERRORE MEDIATICO.
E comunque, siccome tutti dicono che sei <buono> Babbo, accetterai democraticamente  la mia letterina.
Ciao caro sembri davvero una multinazionale (quest’anno dovevo sfogarmi)
 
 
 
In fede  Helenina tua
 

Copyright © 2008-2017 - Il Raggio di Luce. Tutti i diritti riservati. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7/03/2001.

______

Se qualcuno ritenesse che sia stato violato il copyright delle sue opere è pregato di segnalarlo.
Rimuoveremo immediatamente le foto in questione.

I MIEI SUGGERIMENTI

  • Io l'ho provato!

    11 Dicembre 2010
    Stavolta vi parlo di un prodotto ecologico dedicato alle donne. Si tratta di “Lady Cup”. La prima vo...