Avete visto “L’invincibile”?

Film americano del 2009, diretto da Clint Eastwood (regista molto migliorato rispetto ai primi film…).

Questa pellicola, da 133 minuti, è un capolavoro. 

E l’attore Morgan Freeman è al massimo della sua arte, in questo ruolo.

La storia è tratta dal romanzo: “Ama il tuo nemico” o “Playing the Enemy: Nelson Mandela and the Game that made a Nation” di John Carlin.

Il film inizia con la scarcerazione di Mandela, dopo 27 anni di prigionia e lavori forzati (una persona normale sarebbe impazzita!); e continua con la storia del Mondiale Sud-africano di Rugby, che si disputa nel 1995.

Mandela dopo essere stato, per anni, un combattente armato contro razzismo e apartheid (nel partito “African National Congress”); in carcere riflette, e decide di sposare la causa non-violenta.

Nel ’90 viene scarcerato.

Nel 1993, insieme al Presidente Frederik De Klerk, riceve il Premio Nobel per la Pace.

Dopo la sua elezione a presidente del Sud-Africa, comincia ad unire, con la politica, tutti: bianchi e neri.

Nei suoi uffici, lavorano bianchi e neri, nella sua scorta militano bianchi e neri.

L’inizio di un nuovo mondo: un esempio per l’intero pianeta.

Mandela (dagli africani chiamato Madiba) riceve inviti in vari paesi e grandi riconoscimenti.

 

Il film parla soprattutto del rugby: metafora della lotta non-violenta per la resurrezione di una nazione, martoriata da errori e violenze.

Mandela, nella vita e  nella pellicola, crea un collegamento con Francois Pienaar, interpretato da Matt Damon (allenatore e capitano della squadra sud-africana, Springbok, dal ’90 al ’95).

All’inizio ciò non è significativo per i neri (che non si sentono rappresentati: nella squadra c’è un solo giocatore nero); e nemmeno per i bianchi: perché credono che Mandela non li consideri importanti. Ma durante il film (molto realistico) le cose cambiano…

 

Film per tutti; soprattutto per i giovani, che dovrebbero farsi dire chi era questo Premio Nobel per la Pace.

 

Infine, cito 3 dei vari libri di Nelson:

 

1.    “Lungo cammino verso la libertà. Autobiografia” Feltrinelli Editore  1995

2.    “La non facile strada della libertà” EL Editore 1986

3.    “Le mie fiabe africane” Donzelli Editore 

Copyright © 2008-2017 - Il Raggio di Luce. Tutti i diritti riservati. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7/03/2001.

______

Se qualcuno ritenesse che sia stato violato il copyright delle sue opere è pregato di segnalarlo.
Rimuoveremo immediatamente le foto in questione.

I MIEI SUGGERIMENTI

  • "Invictus" su Mandela

    15 Dicembre 2013
    Avete visto “L’invincibile”? Film americano del 2009, diretto da Clint Eastwood (regista molto migli...