Pochi giorni fa, mi sono recata a Pontassieve (FI), nell’auditorium di una scuola superiore (l’Istituto Balducci).

 

Dalle 18 si teneva un’importante conferenza: Angela Terzani Staude (moglie del giornalista Tiziano Terzani) e, anch’ella scrittrice, presentava un libro.

Il titolo è “Un’idea di destino. Diari di una vita straordinaria” edito da Longanesi (uscito nel maggio 2014).

 

Un giovane giornalista rivolgeva delle domande alla Staude ed, ogni tanto, mandava delle immagini di Tiziano, a varie età della sua vita.

Il Terzani era un entusiasta del vivere e del viaggiare per raccontare (ha lavorato per il tedesco “Der Spiegel”) ; ma anche Angela ha la sua stessa serenità ed entusiasmo.

 

Scomparso per un cancro nel 2004, lo scrittore aveva viaggiato in tutto il mondo.

E, soprattutto, aveva esplorato l’Asia anche senza l’aereo (in questo mi ricorda un altro grande viaggiatore: il pedagogo Leo Buscaglia).

Oltre all’opera sopra-citata, vi consiglio “Un indovino mi disse” (del 1995 edito da Feltrinelli), in cui Tiziano parla dell’esperienza stupefacente, per uno scrittore contemporaneo, di non viaggiare con mezzi veloci: è un po’ come prendere la “macchina del tempo” e vedere, improvvisamente, TUTTO CIO’ CHE NON AVRESTI MAI VISTO ALTRIMENTI.

 

 

 

 

 

 

 

 

Angela Staude, con la sua gioia, ci comunicava come Terzani, una passione per la vita e l’azione. Tanto che, quando i loro figli erano piccoli, proibivano loro di vedere la TV (se non pochissimo): perché pensavano che li avrebbe indotti alla rassegnazione, e non alla voglia di esplorare che loro volevano passargli.

 

 

La conferenza, affollata di gente, mi è piaciuta molto.

Ogni tanto mi avvicinavo per far foto, sempre da un’angolatura diversa.

Leggete i libri dei Terzani (anche Fosco, il figlio, viaggia e scrive).

 

 

 

 

 

Un altro consiglio è quello di vedere (in DVD) “La fine è il mio inizio” film sugli ultimi anni di Tiziano, intervistato da Folco.

Chi è online

Abbiamo 28 visitatori e nessun utente online

Copyright © 2008-2017 - Il Raggio di Luce. Tutti i diritti riservati. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n° 62 del 7/03/2001.

______

Se qualcuno ritenesse che sia stato violato il copyright delle sue opere è pregato di segnalarlo.
Rimuoveremo immediatamente le foto in questione.

I MIEI SUGGERIMENTI